Salato/ Secondi di pesce

Viaggiare, almeno con i sapori … Rana pescatrice al curry e anacardi

 

Mi piace tanto viaggiare. Ma tanto tanto…
Mi ritengo fortunata perché qualche viaggio l’ho pure fatto negli anni passati…
Tra quelli del cuore l’Australia, girata per un intero mese, assaporata nella sua selvaggia bellezza, le metropoli, le città  ed i suoi contrasti.
Ma anche il viaggio di quando ero poco più che una ragazza, da sola, in California, dai parenti americani scoperti dopo anni di oblio, e questa prima o poi ve la racconterò perché è davvero una bella storia…
E New York, meravigliosa. O la si ama o la si odia, New York.
E l’Europa. Parigi, più volte, e la Grecia, la Spagna…
Ma tra i tantissimi posti che non ho ancora visitato ce n’è uno che mi affascina particolarmente, l’India.
E’ un viaggio impegnativo, sicuramente non leggero, e che spero di poter fare, prima o poi.
E mi piace la cucina indiana. Mi piacciono i colori, i sapori, i profumi. Le spezie.
Uno dei piatti più conosciuti è forse il Chicken tikka masala, meglio conosciuto come Pollo al curry.
Di versioni ne esistono diverse. Tra l’altro la versione originale prevede pure il pomodoro, che spesso non viene utilizzato.
Beh, ho voluto modificare la ricetta con una mia interpretazione.
Pesce al posto del pollo e qualche cosina in più (tipo gli anacardi, che secondo me hanno un loro perché qui dentro!) e qualcuna in meno (ad esempio il pomodoro).
Della salsa vi scrivo la ricetta a parte.
Questa ricetta arriva direttamente dalla dispensa del corso di cucina naturale che ho seguito un paio di mesi fa.
E’ ottima, ed è perfetta per condire semplicemente il riso o altri cereali e legumi.
Ale, questa ricetta international è per il tuo contest, spero sia abbastanza internazionale, abbastanza rivisitata ed abbastanza etnica!
 

RANA PESCATRICE AL CURRY E ANACARDI
Ingredienti (per 4 persone):
600 g rana pescatrice
1 spicchio aglio
anacardi circa 60 gr
olio evo qb
zenzero fresco (3 cm)
sale rosa dell’Himalaya qb
3 cipollotti di tropea ( o cipolla)
1 mela (io golden)
farina di riso qb
200 ml latte di soia
200 ml brodo vegetale
curry qb
prezzemolo qb
gomasio qb
250 gr Riso basmati
Preparate la salsa di curry mela e cipolla (vedi ricetta sotto). In questo caso ho utilizzato il cipollotto di Tropea, ma il procedimento è lo stesso.
Pulite bene la rana pescatrice e tagliatela a piccoli pezzi.
Mettetela a cuocere in una padella con poco olio evo e lo spicchio d’aglio schiacciato.
Se necessario aggiungete pochissima acqua.
Eliminate lo spicchio d’aglio ed aggiungetela alla salsa di curry, mela e cipolla.
Fatela insaporire per pochi minuti ed aggiungete anche gli anacardi tritati grossolanamente e lo zenzero grattugiato.
Servite con il riso basmati lessato (condito solo con pochissimo olio evo) ed una spolverata di gomasio e prezzemolo (a piacere).
 
foto di Roberta Morasco © Facciamocheerolacuoca?

 

foto di Roberta Morasco © Facciamocheerolacuoca?
 
 
SALSA di CURRY, MELA E CIPOLLA
Ingredienti:
2 cipolle (io dorate)
1 mela
1 cucchiaio farina di riso o d’orzo
Olio evo o di girasole qb
Curry qb
200 ml latte di soia
200 ml brodo vegetale
Sale rosa dell’Himalaya qb
Tagliate le cipolle a fettine sottili (o tritatele, a seconda dei vostri gusti) e fatele appassire in una casseruola con poco olio evo e brodo.
Unite anche la mela sbucciata e tagliata a dadini.
Fate cucinare per 5 minuti circa.
Poi aggiungete anche il resto del brodo, il latte di soia e la farina, lasciate cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti.
Salate e solo alla fine, a fuoco spento aggiungete il curry (io abbondante…).
E’ una salsa perfetta anche per condire cereali lessati e legumi.

 

 
 
Con questa ricetta partecipo al contest di Ale del blog Dolcemente Inventando ovvero i pasticci di Ale
Il mio nuovo contest di ricette internazionali...


You Might Also Like

25 Comments

  • Reply
    Miky
    27 marzo 2013 at 23:56

    La salsina è molto invitante.
    Un abbraccio,
    Miky

  • Reply
    IsabelC.
    28 marzo 2013 at 0:01

    Buono il tikka masala!! Buonissima la tua versione con il pesce! L’abbinamento mele e cipolla è sempre ottima
    Ti invidio il viaggio in Australia…

  • Reply
    m4ry
    28 marzo 2013 at 8:06

    Anche a me piace molto viaggiare, ma al momento sono rimasta in Europa e Africa…non sono andata oltre..ma spero presto di riuscire ad andare un po’ oltre..
    Bellissimo questo piatto..è come piace a me..proteine e carboidrati insieme 🙂 Mi piace molto la rana pescatrice 🙂 Un abbraccio e buona giornata <3

  • Reply
    Chiara Setti
    28 marzo 2013 at 8:09

    Come mi piacciono le tue sperimentazioni in cucina Roby…ti esco sempre dei piatti spettacolari!! Un bacio tesoro

  • Reply
    Simona Roncaletti
    28 marzo 2013 at 8:13

    Anch’io adoro viaggiare e spero di poter fare al più presto un bel viaggetto:)
    Favoloso questo piatto!! Un insieme di sapori straordinario!!!:) un bacione Roby! Buona giornata!

  • Reply
    Ely
    28 marzo 2013 at 8:29

    Che meraviglia Roby!! 😀 E’ deliziosa e adoro quel curry!! 😀 Quanto amo anche io viaggiare.. è una delle cose più belle e piene della vita. Una delle cose che più gli da colore..! Grazie per la tua ricettina e un abbraccione! <3

  • Reply
    Tantocaruccia
    28 marzo 2013 at 9:03

    Siamo in due a volerlo fare questo viaggio in India.. anche se io al momento lo vedo lontano 🙁
    in ogni caso mi piace il tuo piatto! Trovo la rana pescatrice uno dei pesci più buoni in commercio:)
    a presto cara:*

  • Reply
    Roberta
    28 marzo 2013 at 10:49

    Anche io ho l’India in cantiere, andiamo insieme????
    Piatto favoloso, ricco di aromi e suggestioni, ma anche di creatività e fantasia!
    Ma brava la mia amichetta!
    Un abbraccio grande!

  • Reply
    Berry
    28 marzo 2013 at 11:58

    Voglio sapere il tuo racconto della California dai parenti dimenticati…e New York? Spero tanto di andarci quest’estate ma ancora…niente è sicuro!
    La tua salsina mi pare così gustosa…me la porti a Roma? Un bacione tesoro mio!

  • Reply
    cadè
    28 marzo 2013 at 12:43

    Deve essere buona questa versione con il pesce, la salsina poi è irresistibile, viene una voglia di metterne un pò sul pane!!!
    Un abbraccio grande

  • Reply
    Dani
    28 marzo 2013 at 12:53

    Cara Roberta come ti capisco, l’India è uno dei miei sogni nel cassetto! Avrei voluto andarci in viaggio di nozze, ma l’Assistente purtroppo non era d’accordo e quindi abbiamo scelto una soluzione di compromesso (isole Galapagos e foresta amazzonica – sì lo so non mi posso lamentare…). Però spero prima o poi di riuscire a visitare questo affascinante continente!!!!
    Nel frattempo provo la tua ricetta, comincio a creare l’atmosfera 😉
    Baci

  • Reply
    Vale@Lattealcioccolato
    28 marzo 2013 at 13:40

    Ma che bella rivisitazione Robi! Al pesce al curry non ci avevo mai pensato. Grazie per la dritta 😉
    Un bacione! :***

  • Reply
    Julia
    28 marzo 2013 at 15:14

    Ciao roberta! mmhh che buono…mai provato ma sembra molto invitante e buonissimo ;)) baci

  • Reply
    Marisa. Uncicloneincucina
    28 marzo 2013 at 20:45

    Ciao Roby! bè anche a me che non piace il pesce….mi sa che questo piatto lo gradirei molto!! 😉 Il curry mi piace tanto e anche i sapori della cucina indiana!
    Quanto a viaggiare: love love love! Anche io adoro viaggiare e vedere i posti e le persone che ci vivono! E non mi parlare di New York….io mi sono letteralmente innamorata di questa città, purtroppo ci sono rimasta solo tre giorni…ma voglio tornare! Croce sul cuore!
    bacione e buona serata
    Mari

  • Reply
    Idee nel gusto
    28 marzo 2013 at 21:08

    Ciao cara il polo al curry mi piace tantissimo questa ricetta davvero deliziosa brava…io pure adoro viaggiare …la mia città preferita è Londra perchè è giovane moderna pazzamente inglese e poi ha musei e gallerie d’arte favolose..noi ci siamo andati anche 3 anni fa in auto..esperienza favolosa tappa finale parigi che anche io amo moltissimo….ma Londra è più nelle mie corde è all’avanguardia ….io poi amo tanto l’arte ..soprattutto quella astratta per cui alla Tate modern ci sarei stata una settimana….che voglia di fare un viaggetto….ciao cara e Buona Pasqua a te e alla tua famiglia un bacione Lia

  • Reply
    Vaty ♪
    28 marzo 2013 at 22:26

    Tesoro credevo di aver letto il post invece solo su fb!
    Che dire? Che hai viaggiato ovunque!!! Quanto piacerebbe anche a me vedere l’australia!
    L’indiano? Lo adoroooo!!! Ma mai usato il latte di soia nel curry, proverò! Intanto complimentissimi x queste varianti:le voglio fare!! Bacione cara.

  • Reply
    Rika
    29 marzo 2013 at 8:13

    Deliziosa!!! ^^ Adoro il curry!!! ^^
    Anche a me piacerebbe andare in India, spero anche io di visitarla prima o poi!
    Roberta!!! Non dimenticare che anche in Giappone dovresti andare eh! ^^
    Quando ci andrai (se sono in Giappone) farò la guida turistica!!! ^^

  • Reply
    Ale
    29 marzo 2013 at 9:41

    Cara Roby, che bella ricettina hai fatto pensando al mio contest…l’utilizzo degli anacardi mi intriga moltissimo! Grazie davvero di cuore, inserisco subito!

  • Reply
    Piovonopolpette
    29 marzo 2013 at 11:27

    Mi piacciono troppo queste ricette internazionali rivisitate, e tu sei sempre bravissima! In bocca al lupo per il contest 🙂

  • Reply
    Monica Chiocca
    29 marzo 2013 at 14:23

    Robi, a chi lo dici…Viaggiare è una delle cose più belle nella vita. Ti apre il cuore e l’anima. è meraviglioso. Sono esperienze che ti porterai dietro per sempre.
    A roma voglio sapere tutto dell’Australia,mi affascina tantissimo!
    Inutile dirti che adoro tantissimo i sapori indiani e accostati alla rana pescatrice devono essere favolosi! Un abbraccio grande grande,che più grande non se pò!

  • Reply
    Roberta Morasco
    29 marzo 2013 at 15:37

    @Miky: grazie 😉
    @IsabelC: anche a me piacciono molto mela e cipolla insieme!!
    @M4ry: ecco io non sono ancora andata in Africa M4ry..altro posto che vorrei vedere..grazie! un abbracico a te!
    @Chiara: sei un tesoro, grazie Chiara!
    @Simona: anch’io ne avrei tanto bisogno, solo che in 4 adesso è un po’ ‘costosetto’…ti auguro di poterlo fare al più presto!! Grazie Simona!
    @Ely:grazie amica!!, si viaggiare è davvero bello ed è un peccato non poterlo fare più di frequente, apre la mente..anche a me piace molto la salsa al curry 😉 Un abbraccione a te!
    @Tanto caruccia: anche a me piace tanto la rana pescatrice, poi essendo senza spine riesco a farla mangiare alle bambine che sennò ‘rompono’…:-( ..eh, l’India, l’India, speriamo di riuscire ad andarci prima o poi!
    @Roberta: siiii Roby, sai che bello sarebbe!! Dobbiamo convincere mio marito però, perché a lui l’India non va tanto a genio..:-( Grazie Roby!! <3
    @Berry: certo amica, e prima o poi vi racconto dei parenti ‘dimenticati’…portartela a Roma???..ma no dai a Roma ci aspetta la carbonaraaaaaaa 😉
    @Cadé: si è buona pure sul pane, infatti nasce per condirci i cereali lessati!!Un abbraccio anche a te!
    @Dani: nemmeno mio marito ci vuole venire..uff..comunque foresta amazzonica e Galapagos mi sembrano un viaggio meraviglioso!! Dai chissà che prima o poi in India ;-)..
    @Vale: davvero facile Vale, coda di rospo al posto del pollo, prova!!! Un abbraccio!
    @Julia: grazie Julia 😉
    @Marisa: Anch’io partirei di continuo!!! New York e piaciuta tantissimo pure a me..e si, ci devi tornare davvero, a me sono sembrati pochissimi 7 giorni, ho ancora un sacco di cose da vedere, poi ci sono andata a marzo 2001, prima dell’attentato alle torri..quindi sono anche curiosa di vedere i cambiamenti..
    @ Lia: si Londra è davvero una città effervescente, anche io ci vorrei andare!! Hai fatto davvero un bel giro!! Poi viaggiare in auto è bellissimo perché ci si può fermare anche nei posti meno frequentati, si va davvero all’avventura!
    @Vaty: beh, non tantissimo Vaty, comunque non quanto avrei voluto..:-( Anche a me piace molto la cucina indiana, e il latte di soia lo sto scoprendo poco a poco, e qui ci sta davvero bene! Bacio!
    @Rika: grazie Rika! Magari ci potessi andare in Giappone..magari a vedere i ciliegi in fiore ;-)..speriamo di poterlo fare un giorno!
    @Ale:sono felice ti piaccia, io amo molto la cucina etnica, ma non sono ancora una super esperta nel cucinarla, questo è un piatto che faccio spesso a casa e che ci piace molto!! ETNIC & EASY
    @Polpy: anche a me piacciono le ricette rivisitate!! E’ bello questo contest di Ale! Grazie 1000 amica!
    @Monica: Si, i soldi spesi per viaggiare sono quelli meglio spesi secondo me, non li rimpiango mai! Certo che ti racconto tutto a Roma! Un bacio grosso!!
    GRAZIE E CIAO!!!

  • Reply
    conunpocodizucchero Elena
    29 marzo 2013 at 16:59

    mmmm mi sembra perfetto!!!!

  • Reply
    simona
    29 marzo 2013 at 22:14

    Ecco l’India è un posto che manca anche a me da visitare… e anche se è un periodo della mia vita in cui vorrei tanto riporre le valige (sono sempre in viaggio per motivi familiari-lavorativi) sono sicura che appena mi sarò fermata la voglia di prendere e partire mi ritorna.. Sebbene di cucina indiana ed etnica non mi intenda molto dico che questo pollo è super e tutto da provare:) Un abbraccio cara Roby e buona Pasqua a te e alla tua famiglia:**

  • Reply
    Francesca
    29 marzo 2013 at 22:27

    Ciao, ma che bello il tuo blog e quante delizie. Mi sono unita ai tuoi sostenitori così ti avrò sempre a portata di click. Se ti va fallo anche tu. Buona Pasqua. Francesca.

  • Reply
    Elisa
    6 aprile 2013 at 13:58

    Anche io amo (o meglio amerei) viaggiare e devo dire che l’India, sebbene non sia tra le mete cui ambisco di più, mi intriga, perché deve regalare molto, dev’essere un’esperienza di quelle che non possono non arricchirti.
    Splendido piatto per il contest di Ale 🙂

  • Leave a Reply