Colazione e merenda/ Dolce/ Dolci da credenza e crostate

Ciambella alla zucca e cioccolato (nella Pentola Fornetto)

 

Succede che hai in casa una zucca violina, la prima della stagione, e scorrendo le notizie su facebook ti appare la foto di una ciambella alta e bellissima!

Una ricetta di Giuliana del blog Di Cuore, le sue ricette sono una garanzia!

Ho la pentola Fornetto ‘Versilia’ da un po’ di anni e l’ho usata abbastanza, confesso però che dopo il trasloco l’avevo riposta in un luogo poco accessibile in cucina…e quasi dimenticata.

Giuliana è una specialista di questa pentola magica, nel suo blog Di Cuore trovate tantissime ricette e, soprattutto se non l’avete mai utilizzata, potete trovare tanti utilissimi suggerimenti e consigli sull’utilizzo.

La sua ricetta la trovate qui, io l’ho preparata seguendo abbastanza fedelmente le sue dosi, ho apportato solo qualche modifica/aggiunta.

Ovviamente potete cuocere questa torta anche nel forno, ma vi assicuro che una volta acquistata la pentola e provata questa cottura, poi la userete spesso.

Le altissime temperature del forno tendono ad asciugare e seccare molto i dolci, questa lenta cottura sul fuoco invece permette di avere dolci soffici e morbidi, senza contare poi che vedere cuocere perfettamente le torte sul fuoco a mio avviso è una vera magia!

La cosa certa è che io non la ripongo un’altra volta in quell’anfratto della cucina scomodo da raggiungere, ora la tengo a portata di mano per usarla più spesso!

 

 

CIAMBELLA ALLA ZUCCA E CIOCCOLATO (nella Pentola Fornetto cm 24)

Ingredienti:

400 g di polpa di zucca (io zucca ‘violina’ cotta al vapore)

140 g olio di semi di girasole

280 g zucchero semolato

300 g farina tipo 1 macinata a pietra per dolci lievitati

120 g fecola di patate

5 uova medie

1/2 cucchiaino di polvere di vaniglia bourbon

1 pizzico sale

1 bustina di lievito per dolci

100 g gocce di cioccolato fondente

zucchero a velo qb

zenzero candito qb (a piacere)

 

Preparazione

Tagliate la zucca pezzi e cuocetela al vapore.

Una volta raffreddata completamente frullatela con il mixer insieme all’olio fino ad ottenere una crema.

Montate le uova con lo zucchero nella planetaria con la frusta, fino a quando saranno belle gonfie e chiare.

Unite la crema di zucca e continuate a mescolare.

Setacciate le farine con la vaniglia, lievito e sale ed unitele poco per volta continuando a mescolare.

Aggiungete alla fine le gocce di cioccolato, mescolate e versate nella pentola fornetto precedentemente imburrata ed infarinata con cura.

*FACOLTATIVO: un po’ di zenzero candito tritato nell ‘impasto conferirà una nota leggermente piccantina e speziata al dolce.

Mettete l’apposito spargifiamma (in dotazione con la pentola) sul fuoco più piccolo (fiamma bassa) * , posizionate la pentola e coprite con il coperchio.

Lasciate cuocere senza mai togliere il coperchio per circa 1 h  e 15 minuti.

Fate la prova stecchino per verificare la cottura, potete infilare uno stecchino lungo attraverso i fori della pentola, dovrà uscire bello asciutto.

Passate un coltello tutto attorno e sformate il dolce. *

Cospargete di zucchero a velo e servite!

NOTE:

Importante, questa pentola deve sempre essere usata con lo spargifiamma che avrete in dotazione acquistandola (va posizionata sopra).

Trattandosi di una pentola in alluminio è preferibile non lasciare raffreddare gli alimenti al suo interno ed evitare di utilizzare prodotti acidi come il limone ad esempio o il pomodoro, questo perché l’alluminio reagisce ad alcune sostanze.

*Intensità fiamma: qui dovete fare voi delle prove, ogni piano cottura è diverso pertanto dovete provare con il vostro e trovare la giusta intensità.

Io ho sempre seguito le indicazioni di Giuliana, metto la fiamma al minimo e preferisco allungare la cottura di qualche minuto se necessario. In questo modo ho sempre ottenuto dolci cotti alla perfezione.

 

 

Domani, sabato 30 settembre 2017, sarò con altre amiche blogger

a ODERZO FOOD FEST

Se volete saperne di più sul programma andate QUI

 

 

 

Vi saluto con questa ciambella che finisce in un soffio!

Per colazione, per merenda, o quando volete voi!

Bye!

 

You Might Also Like

4 Comments

  • Reply
    Mary Vischetti
    30 settembre 2017 at 8:07

    È stupenda Roberta! Ha un aspetto sofficissimo e quelle gocce di cioccolato rendono la tua ciambella golosissima! Ho la pentola fornetto da 25 anni. L’avevo accantonata ma ora mi sta di nuovo intrigando… È da tirare fuori assolutamente.? Buon weekend Roby!
    Baci,
    Mary

    • Reply
      Roberta Morasco
      2 ottobre 2017 at 13:39

      Ciao Mary!
      Grazie! Io adoro i dolci che escono da questa pentola!
      Adesso che l’ho ‘tirata fuori’ la userò spessissimo!
      un abbraccio!

  • Reply
    m4ry
    2 ottobre 2017 at 19:12

    Zucca e cioccolato??? Ma dai! Che abbinamento intrigante e la tua ciambella sembra così sofficiosa…mi sa che la devo provare questa ricetta! Mi piace tanto! Spero che l’evento di sabato sia andato bene 🙂 Un abbraccio Roby e a presto :*

    • Reply
      Roberta Morasco
      3 ottobre 2017 at 9:08

      Ciao Mary! Si adoro zucca+cioccolato (dolce + amaro ^_^) dimmi se la provi, qui l’hanno approvata e spazzolata!
      Un abbraccione stretto stretto! Roby

    Leave a Reply