Biscotti e Frolle/ Dolce/ Dolci da credenza e crostate

Crostata con crema di mascarpone, cioccolato bianco e fragole

 

“La maggior parte delle persone non crede nella verità,

ma in ciò che desidera sia la verità.

Per quanto questa gente possa tenere gli occhi bene aperti,

in realtà non vede niente.”

Haruki Murakami

 

Io in questo periodo ‘vedo’ solo fragole!

Ma quanto sono buone?

E poi, vogliamo dirlo? Sono anche tanto, tanto fotogeniche, e un dolce con le fragole è già bello di suo a prescindere!

Mi credete se vi dico che questa crostata con crema di mascarpone al cioccolato bianco e fragole si fa in un attimo?

Beh, magari non proprio ‘in un attimo’, ma vi assicuro che ci si impiega davvero pochissimo tempo.

È facilissima, e per preparare la frolla buttate tutti gli ingredienti nel cutter!

Quindi nessuna scusa, dovete proprio provare a farla!

Ricettina?

 

 

CROSTATA CON CREMA DI MASCARPONE, CIOCCOLATO BIANCO E FRAGOLE

Ingredienti

Per la pasta frolla

150 g farina di farro

150 g farina tipo 1 per dolci

150 g burro (freddo)

100 g zucchero semolato

1 uovo grande

1/2 cucchiaino polvere di vaniglia (o i semini di 1/2 baccello)

1 presa di sale

Per finire

qualche cucchiaio di confettura di fragole

300 g mascarpone

200 g panna fresca

3 cucchiai di zucchero a velo

50 g cioccolato bianco (grattugiato)

la punta di un cucchiaino di polvere di vaniglia

250 g fragole

menta fresca per finire

 

 

Preparazione pasta frolla

Questa è una crostata veloce e, in quanto tale, per preparare la frolla, va usato il metodo super furbo, buttando tutti gli ingredienti nel cutter (o robot da cucina). Azionatelo alla massima velocità, non appena si compatterà l’impasto fermate ed estraetelo, lavoratelo velocemente con le mani infarinate fino a formare una palla, appiattitelo un po’ ed avvolgetelo nella pellicola alimentare.

Fate riposare l’impasto in frigorifero per almeno mezz’ora.

Trascorso il tempo riprendete la pasta frolla, appiattitela leggermente con il matterello e stendetela sul piano infarinato fino ad uno spessore di circa 1/2 cm.

Avvolgetela sul matterello infarinato e srotolatela sopra allo stampo (io 24 cm) imburrato e infarinato. Con le mani fate aderire la frolla al fondo e ai bordi dello stampo, quindi ritagliate la pasta in eccesso. (Col questa pasta avanzata potrete fare i biscottini decorativi della forma che preferite).

Bucherellate il fondo della crostata con i rebbi di una forchetta e coprite con della carta forno dove posizionerete dei legumi secchi o le apposite sfere in ceramica per la cottura ‘in bianco’, cuocete a 180° per circa 20 minuti, comunque fino a quando il bordo sarà bello dorato.

Sfornate e fate raffreddare.

NOTA: con la pasta frolla avanzata ho preparato dei biscottini a forma di fiore che ho cotto per pochissimi minuti nel forno (la cottura dei biscotti va fatta ‘a vista’, appena saranno dorati tirateli fuori dal forno e fateli raffreddare).

Crema di mascarpone e assemblaggio crostata

Lavate bene le fragole, asciugatele e tagliatele a spicchi.

Spalmate la confettura di fragole sul fondo della crostata, distribuitela bene su tutta la superficie.

Montate la panna insieme allo zucchero e alla polvere di vaniglia, unite poi il mascarpone poco per volta e continuate a montare.

Per ultimo unite il cioccolato bianco grattugiato e mescolate bene.

Versate tutta la crema dentro ad una sac à poche con bocchetta a stella piccola, coprite tutto il fondo della crostata con ciuffetti di crema di mascarpone.

Distribuite le fragole a vostro piacere (io questa volta ho scelto l’effetto ‘spettinato’!), finite con i biscottini preparati, altri ciuffetti di crema e foglioline di menta.

Va servita subito o conservata in frigorifero.

 

 

Spero di tornare presto 😉

Bye!

 

 

 

You Might Also Like

2 Comments

  • Reply
    monica
    11 maggio 2018 at 11:59

    Eccezionale presentazione, peccato che non si possa mangiare attraverso lo schermo! Monica

    • Reply
      Roberta Morasco
      12 maggio 2018 at 8:34

      Grazie Monica! 😀

    Leave a Reply