Browsing Category

Salato

Primi piatti/ Salato

Fusillotti con piccole zucchine, fiori, mandorle e stracciatella

 

“Cucina non è mangiare.

È molto, molto di più.

Cucina è poesia.”

Heinz Beck

 

Il mio ‘molto di più’ è preparare un buon piatto con pochissimi ingredienti.

Della pasta di grano duro, delle verdure fresche di stagione, un formaggio per completare tutto.

Et voilà!

In un attimo avrete una primo piatto con i fiocchi!

Di una semplicità imbarazzante, e troppo buona.

A dire il vero, non molto tempo fa, avevo preparato anche un risotto buonissimo con alcuni di questi ingredienti.

Ho un debole per le piccole zucchine con il fiore!

Insomma se vi piace la pasta, questa si prepara in un attimo, ed è buonissima.

Fusillotti con piccole zucchine, fiori, mandorle e stracciatella, dai andiamo a vedere la ricettina!

E mi raccomando, risparmiate su altre cose, ma non sul cibo, scegliete sempre ingredienti di qualità!

 

Continue Reading…

Pane & co/ Piatti unici/ Salato

I Bagels

 

“Diversivo, distrazione, fantasia,

cambiamenti di moda, di cibo, amore e paesaggio.

Ne abbiamo bisogno come dell’aria che respiriamo.”

(Bruce Chatwin)

 

Eh se mi capita!

Di mangiare qualcosa di ‘diverso’, e allora si va al ristorante giapponese come abbiamo fatto la scorsa settimana o al cinese, ‘quello buono’ ché non tutti sono raccomandabili.

E poi capita anche che ti viene voglia di fare i bagels, e allora ti metti ad impastare dato che anche le temperature aiutano in questi giorni (guardate qui sotto che impasto incredibile con soli 5 g di lievito!).

I bagels “…buoni come quelli di Amsterdam mamma! Anzi sai che sono anche meglio?” (si perché ad Amsterdam c’è una catena dedicata proprio a loro, ma ve lo racconterò appena riesco a pubblicare il post sul nostro viaggio).

Per chi non li conosce i bagels sono dei panini con una consistenza molto particolare, probabilmente di origine ebraica, portati sul suolo americano dagli immigrati polacchi.

La consistenza particolare è data dalla doppia cottura, vanno infatti prima bolliti per alcuni minuti prima di essere cotti in forno.

La ricetta è tratta da un libro che amo molto “Come si fa il pane” di Emmanuel Hadjiandreou.

Se avete qualche ora a disposizione provateli, sono eccezionali!

 

Continue Reading…

Antipasti/ Salato/ Secondi vegetariani

Quiche di farro alla curcuma, zucchine e asparagi

 

“E poi, il nulla.

Forse solo… il rumore del silenzio,

come quello che sentono gli uccelli

quando volano in alto sopra la terra

respirando l’aria pura e fresca della libertà.”

(Fannie Flagg)

 

Non sono molto presente ultimamente.

Un po’ per il lavoro che mi impegna parecchie ore al giorno, ma anche per mia esigenza, sono un po’ assente in generale qui sul web.

Il blog riesco ad aggiornalo poche volte al mese, ovviamente continuo a cucinare per la famiglia, trovare però il tempo (e a volte la voglia…) per fotografare quello che cucino è difficile.

Sui social compaio poco, sbirciatina la mattina, a volte a pranzo e poi alla sera.

Me ne sto in silenzio e vivo ‘li fuori‘.

Tra persone in carne ed ossa, senza lo stress delle notifiche, dei giga finiti, del wifi che non prende…

Staccare.

Potersi permettere di staccare da tutto, e sentirsi bene.

Ci sono periodi in cui è necessario, che dite?

Oggi vi propongo una quiche, la ricetta della brisée è la stessa di questa che vi avevo proposto qualche tempo fa, ma ho utilizzato la farina di farro e una farcia nuova e assolutamente di stagione!

Dai, vediamo come ho preparato questa quiche di farro alla curcuma, zucchine e asparagi!

Continue Reading…

Salato/ Secondi vegetariani

Polpette di ceci e ricotta con verza al curry

 

“Be yourself,

everyone else is already taken.”

Oscar Wilde

 

Mi sono stancata di annoiarvi scrivendo che sono di corsa e non ho tempo.

È così in effetti, ma non sopporto le persone che si lamentano, figuriamoci se sopporto la ‘me stessa lamentosa’!

Sono mesi, anzi settimane che mi riprometto di sistemare le foto di Amsterdam per raccontarvi qui il nostro viaggio, ma non ci riesco.

Vengo letteralmente fagocitata dalle giornate e le settimane passano veloci …

Per ora finisco con il ritrovarmi a scrivere qui al pc a mezzanotte, e di alzarmi la mattina presto per pubblicare qualche ricetta nel blog.

Ecco, anche nel tipo di ricette non aspettatevi cose troppo fighe o elaborate.

Questa è una ricetta salva cena a tutti gli effetti, una di quelle che arrivi a casa, butti tutti gli ingredienti dentro al cutter e in breve tempo hai tutto pronto.

Vi propongo queste polpettine super buone con la verza (che io adoro e che, ancora per poco, è di stagione!) ma ovviamente potete servirle con le verdure che preferite.

E allora?

La volete la ricetta delle polpette di ceci e ricotta con verza stufata al curry?

 

Continue Reading…

Primi piatti/ Salato

Lasagne alla curcuma con ragù di ceci e gamberoni

 

“Non amo gli arroganti e i convinti che fanno mostra di sé.

Preferisco l’umiltà degli invisibili.

Quelli che sono qui non per spaccare il mondo

ma per riattaccarne i pezzi.”

(Fabrizio Caramagna)

 

C’era una volta una rivista

Ve ne avevo parlato qui.

Ecco, succede che quella rivista, in poche parole, ora non c’è più.

Mi rattrista molto questa volontà di distruggere quanto creato.

Un vero peccato, sempre e in ogni caso.

In modo particolare quando ci si prende la libertà di distruggere qualcosa che non ci appartiene totalmente.

Ma pazienza!

Questa ricetta faceva parte di uno dei numeri di quella rivista, e queste lasagne (credetemi!) sono troppo buone, e andavano (RI) pubblicate.

Qui a casa mi hanno dato un bel 10 per questo piatto, e non capita sempre eh, sia chiaro!

Ho una famiglia discretamente critica … e stavolta mi è andata bene!

Insomma, se siete alla ricerca di idee per il pranzo di Pasqua, questo è il mio suggerimento per il primo piatto.

Andiamo a vedere come ho preparato queste lasagne alla curcuma con ragù di ceci e gamberoni?

 

Continue Reading…

Primi piatti/ Salato

Pasta di Gragnano con crema di broccoli e briciole all’acciuga

 

“In ogni arte la semplicità

è essenziale”

Arthur Schopenhauer

 

Ecco, credo che la semplicità sia essenziale anche in cucina.

In genere, non amo le cose complicate, troppo elaborate.

Alcuni dei migliori piatti della cucina italiana a mio avviso sono quelli più semplici.

Pochi ingredienti, buoni, e semplicità di esecuzione.

Questa ad esempio è una pasta davvero facile e veloce da preparare, e si prepara con pochissimi ingredienti.

Cercate sempre di utilizzare prodotti di buona qualità, la pasta soprattutto, e in poco tempo avrete un piatto sano e saporitissimo.

Insomma, io per San Giuseppe, la Festa del Papà, vado controcorrente, e vi propongo un primo piatto.

Andiamo a vedere la ricetta di questa pasta di Gragnano con crema di broccoli e briciole all’acciuga?

Dai forza, si va!

 

Continue Reading…

Contorni/ Salato/ Secondi vegetariani

Gratin di sedano rapa e patate

 

“E’ stato uno di quei giorni di marzo

quando il sole splende caldo e il vento soffia freddo:

quando è estate nella luce, e inverno nell’ombra.”

Charles Dickens

 

Luce.

Improvvisamente mi sono accorta di lei. La luce.

La scorsa settimana, guardando prima l’orologio e poi fuori dalla finestra dell’ufficio, mi sono resa conto di quanto si siano allungate le giornate.

Premetto che a me non dispiace il freddo, l’inverno mi piace molto, adoro andare in montagna, la neve, i maglioni, le sciarpe e la cioccolata calda ma…

Ma mi manca la luce, mi mancano le giornate lunghe, mi manca potermi godere il tramonto e, arrivati in questo periodo dell’anno il mio umore un po’ ne risente.

Quando arriva questa stagione, soprattutto se le giornate sono grigie e piovose, ecco, sento estremo bisogno della luce.

Succede anche a voi?

Parlando della ricetta che vi propongo oggi, devo confessare che io ho un debole per tutto quello che è gratinato, che sia salato o dolce.

La crosticina esterna su cui affondare il cucchiaio e poi la cremosità dell’interno, comfort food assoluto per me!

Di una semplicità estrema e di una bontà garantita, questo gratin di sedano rapa e patate si prepara velocemente e a casa nostra finisce in un attimo.

Andiamo a vere la ricettina, che dite?

 

Continue Reading…

Primi piatti/ Salato

Vellutata di cavolfiore viola con gamberetti all’aglio

 

Quelle dell’ultimo periodo sono settimana abbastanza impegnative.

Riprendere a lavorare a tempo pieno, uscire la mattina e tornare la sera ha stravolto i miei ritmi precedenti e, di conseguenza, anche quelli familiari.

Si è ridotta di molto la mia presenza in cucina, pertanto anche i piatti a le ricette per il blog.

Ma ne sono contenta, avevo bisogno di riprendere i miei spazi ‘fuori’ e, soprattutto, di ritrovare motivazione.

In fondo si tratta soltanto di ristabilire un nuovo equilibrio.

Mi piace molto uscire presto la mattina, arrivare in centro e fare una bella passeggiata nella città semi deserta che si sveglia pian piano, concedermi la seconda colazione e poi recarmi al lavoro.

Per fortuna poi, ho un pomeriggio libero a settimana che mi permette di fare la spesa in tutta tranquillità, acquistare in azienda agricola tante meraviglie colorate e ‘tornare in cucina’ con un po’ di tempo a disposizione.

Vi confesso che quasi mi dispiaceva tagliare e cuocere questo meraviglioso cavolFIORE.

Poi, dopo averlo debitamente immortalato, ho preso coraggio e l’ho fatto!

Insomma oggi vi propongo questo piatto che qui a casa ha riscosso molto successo.

Davvero facilissima e veloce da preparare, questa vellutata di cavolfiore viola con gamberetti all’aglio, spero conquisti anche voi.

Ricettina?

 

Continue Reading…

Antipasti/ Salato

Focaccine integrali con mozzarella, radicchio rosso di Treviso e salmone affumicato

 

 “S’io fossi il mago del Natale

farei spuntare un albero di Natale in ogni casa,

in ogni appartamento

dalle piastrelle del pavimento!”

Gianni Rodari

 

Tempo pochissimo e passo di corsa.

Avete già pensato al menu delle prossime feste?

Se siete alla ricerca di idee sfiziose per l’antipasto, vi propongo questa ricettina preparata con la mozzarella senza lattosio Valcolatte.

Non fatevi spaventare dal lievitato!

Preparare queste focaccine alla mozzarella, radicchio rosso di Treviso e salmone affumicato è davvero semplice, e il risultato a mio avviso è di grande effetto!

Non le trovate carinissime da presentare in tavola per l’aperitivo?

Ovviamente potete anche variare il tipo di farina se preferite un risultato meno ‘rustico’.

Speriamo di leggerci prima di Natale, non sono certa di riuscire a ‘passare’ di qua, ma giuro che ci proverò!

 

Continue Reading…

Piatti unici/ Salato/ Secondi vegetariani

Cavolfiore gratinato ai formaggi

 

Eh niente vedo una foto sul profilo IG di Ottolenghi e resto con la bocca aperta, e tanta acquolina.

Amo tantissimo le verdure gratinate e vedere quella foto, immaginandomi il sapore della besciamella ai formaggi, va beh. Dovevo farla ecco.

Non ho utilizzato il formaggio cheddar, ché poi non si trova nemmeno tanto facilmente, e neanche lo Stilton previsto dalla ricetta originale, quindi ho modificato secondo i miei gusti, e soprattutto utilizzando prodotti del territorio.

Ho mantenuto l’Emmental previsto dalla ricetta originale, ma usato il Morlacco del Grappa, perfetto a mio avviso per sapore e consistenza, e gratinato cospargendo il tutto con il ‘nostro’ Grana Padano.

Un Ottolenghi cauliflower cheese, ma a modo mio insomma. Per la ricetta originale andate qui.

Oggi vi lascio questo piattino comfort che a noi è piaciuto tantissimo, il cavolfiore gratinato ai formaggi.

Ricettina dai, ché io vado a predisporre il piano d’azione dei prossimi giorni, oltre al lavoro mi attendono feste (si si plurale…) di compleanno da organizzare!

 

Continue Reading…

Primi piatti/ Salato

Calamarata

 

Lo so, lo so che la stagione chiederebbe altro, cavoli, radicchio, zucca…ma è andata così!

Complice il sole che ha fatto ritorno da queste parti (dopo giorni e giorni di pioggia e nebbia), dei pomodorini gustosissimi (ormai gli ultimi della stagione), una confezione di ottima pasta che attendeva di essere utilizzata e dei bei calamari, ed eccola qui!

Servita una meravigliosa Calamarata in quel di ottobre!

Pochissimi ingredienti per un primo piatto di semplice esecuzione, di grande effetto e soprattutto, davvero buono.

Il segreto?

Secondo me usare sempre ingredienti di buona qualità, meglio risparmiare su altro, non sul cibo.

Sono dell’idea che è preferibile avere un paio di scarpe in meno ma cose buone nella pancia, e la salute ringrazia! Siete d’accordo?

Che dite, andiamo a vedere la ricettina?

Continue Reading…